Rassegna stampa 16/07/2021

Rassegna stampa 16/07/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

BONIFAZI, SONO PAROLE DA LEADER: «MI PIACE GUIDARE LA DIFESA»

Il centrale è arrivato dalla Spal e raccoglie l’eredità di Danilo: «Questo è l’ambiente giusto per me». Arnautovic, il Bologna ora vuole accelerare. Il fratello-agente Danijel a Casteldebole, Bigon dal ritiro: «Serve tempo ma penso la chiuderemo. Le plusvalenze? Non siamo una società di trading, non è quello l’obiettivo: volendo potremmo farne a raffica, depauperando il progetto tecnico». Dijks out per febbre, il tampone rapido ha dato esito negativo.

GAZZETTA DELLO SPORT

DITTA BONIFAZI & SOUMAORO. I BUTTAFUORI DEL BOLOGNA

L’ex Udinese si presenta: «Io e Adama? I compagni attacchino tranquilli, ci siamo noi. Guido io la difesa. Mihajlovic? L’ho avuto al Toro: forte e sincero. Qui per alzare le statistiche». Poli schierato coi baby. E Sinisa punge Orsolini. Nelle prove tattiche, il capitano è coi ragazzi. Il tecnico stimola l’ala: «Bravo, bel gol, ma fallo la domenica». Il d.s. Bigon su Arnautovic: «Penso che chiuderemo».

REPUBBLICA

«CREDIBILI IN EUROPA, POCHI CLUB COME NOI»

Intervista al d.s. Bigon: «Non smetto di aspettare Arnautovic. Mi piace sempre chiudere molte operazioni prima del ritiro, ma a volte non ci si riesce. Qui occorre più tempo. Tomiyasu lo stanno cercando almeno quattro club ma non c’è, grazie a Saputo, la necessità di vendere ad ogni costo. Il club ha una sua credibilità, una sua riconoscibilità anche a livello europeo, in un momento in cui il calcio è in grande crisi». Bonifazi: «Gotti mi voleva ma il Bologna molto di più».

RESTO DEL CARLINO

BONIFAZI SENZA PAURA: «SARÒ LA GUIDA DELLA DIFESA»

Il neo acquisto si presenta: «Mi prendo volentieri questa responsabilità. Sono abituato a parlare poco il giovedì e molto il giorno della partita. L’obiettivo di questa stagione è migliorare le statistiche e il bottino punti dell’anno scorso». Lavori in corso: Orsolini brilla, Mihajlovic lo pizzica. Preoccupa la febbre di Dijks: tampone rapido negativo, atteso per oggi l’esito del test molecolare. Il mister si concede partite a padel e qualche giro in bici nella pause degli allenamenti. Bigon ottimista su Arnautovic: «Siamo un club che cresce, riconosciuto in Europa».

Foto: bolognafc.it