Rassegna stampa 17/01/2023

Rassegna stampa 17/01/2023

Tempo di Lettura: 2 minuti

Le notizie relative al Bologna presenti sui quotidiani in edicola oggi.

CORRIERE DI BOLOGNA

PAZZO BOLOGNA, ORA VA IN RIMONTA

L’Europa sogno impossibile, o forse no. I rossoblù sono diventati specialisti nel ribaltare i risultati. L’ottavo posto potrebbe bastare per andare in coppa? Dipenderà dalle sanzioni UEFA a carico della Juventus. Sono già 13 i punti conquistati dai felsinei in rimonta: in Serie A sono secondi per questa speciale abilità. Cinque le vittorie nelle ultime 8 gare, tante quante quelle nelle precedenti 29 partite di campionato.

GAZZETTA DELLO SPORT

SANSONE E BOLOGNA: «DOVEVO ANDAR VIA. MA IO STO BENE QUI»

A tu per tu: «Motta mi disse di cercare altro. Gioco e segno anche grazie alla sua onestà. Thiago? Ambizioso, schietto, vuole sempre migliorare. Il nostro confronto fu aperto. Soriano? Magari andremo in un’altra squadra insieme… O forse farò come Medel: disse addio, è ancora qui. In rosa abbiamo tanti giocatori bravi, e come si è visto a Udine non molliamo nulla. Chi mi ha impressionato dei nuovi? Ferguson ed Aebischer».

REPUBBLICA

L’EROE SANSONE CHE ORA PUÒ RISCRIVERE IL SUO FINALE ROSSOBLÙ

Quattro gol negli ultimi due precedenti campionati non sono molti, per un attaccante da 1,6 milioni netti a stagione. In estate l’unica certezze era che se ne sarebbe andato: pareva garantito l’approdo a Salerno. Ora, complici gli infortuni di Arnautovic e Zirkzee e la fiducia non scontata di Motta, sembra uno di cui non poter più fare a meno. Cosa succederà da qui a giugno, quando terminerà il suo contratto con il Bologna, nessuno può dirlo. Molto più facile che la sua avventura qui sia ai titoli di coda. Se però decidesse di tagliarsi l’ingaggio e continuasse a giocare così, potrebbe regalarsi un’appendice con questa maglia.

RESTO DEL CARLINO

THIAGO E LA RIVOLUZIONE BOLOGNA IN 100 GIORNI

Dai fischi dopo lo 0-0 casalingo con la Samp all’impresa di Udine in piena emergenza: così Motta ha cambiato i rossoblù e stregato i tifosi. Ritmi altissimi: la preparazione rifatta da zero. Una chance per tutti: da Moro a Sansone, il gruppo è centrale. Il calcio posizionale e le intuizioni di Aebischer e Posch. Ambizioni forti e schiettezza coi dirigenti. Dominguez, si avvicina l’ora del faccia a faccia. Nuovi contratti tra Sartori e Sabbag, agente del centrocampista: a breve l’incontro per il rinnovo. Intanto spunta la Fiorentina su Schouten. Il tira e molla con Orsolini: anche la trattativa con l’attaccante pesa tanto nel pianificare le altre mosse. Santori: «Qualcuno deve scusarsi col Bologna». La sardina ha aperto il Consiglio comunale tornando sull’esonero di Mihajlovic: «Gettato fango sul club».

Foto: Getty Images (via OneFootball)