Rassegna stampa 17/04/2021

Rassegna stampa 17/04/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

SPEZZINO DI BOLOGNA, IL DERBY DI NOSEI

«La prossima canzone? Su Barrow e i rigori». Il cantautore e cabarettista: «Italiano sta facendo un capolavoro. Da bambino andavo al Picco con mio padre, qui sono diventato amico di Baggio e Ulivieri. I rossoblù mi piacciono molto, peccato questo problema del gol. Se arriva il centravanti, Sinisa dovrà cambiare gioco. Perché ora lo fanno, e bello, quattro mezzepunte».

GAZZETTA DELLO SPORT

ANTOV C’È

Il Bologna pianifica, Valentin è il futuro: il riscatto è sicuro. Acquisto deciso anche se il bulgaro non arriverà alle presenze previste. Due partite: il centrale è stato titolare contro il Cagliari, poi 29 minuti a Roma. La coincidenza: Saputo-Mihajlovic, una tribuna per due. Lunedì il summit. Il patron arriverà direttamente al Dall’Ara per Bologna-Spezia e resterà anche per il Torino, Sinisa squalificato e sugli spalti.

REPUBBLICA

L’ALGORITMO CHE SPAVENTA CAPITAN TERZI

Il centrale vinse il titolo Allievi col BFC nel 2001. C’era pure, da capitano, nella promozione in A del 2008. Ora è il leader dello Spezia, ma il suo futuro è in un PC. Quest’anno ha giocato 19 partite, 17 da titolare. Con l’ex d.s. Angelozzi era maturata l’idea di cominciare, prima o dopo, una nuova avventura da dirigente. Ma nel frattempo Volpi ha ceduto la società al finanziere americano Robert Platek ed è cambiato tutto. Il nuovo patron spezzino si avvale come analista di Andrew Ramsey, fondatore di AAR Analytics, il cui logaritmo valuta ogni singolo giocatore. Secondo i dati, Terzi non è più fondamentale. Battere Italiano, Sinisa ci prova e aspetta Saputo.

RESTO DEL CARLINO

SAPUTO, 100 MILIONI DI BUONI MOTIVI PER TORNARE

Stasera o domani il patron in città: in ballo i 60 milioni per il restyling del Dall’Ara, i 15 per lo stadio temporanei e i 25 per il mercato. Questione allenatore: sicuramente parlerà con Mihajlovic, dopo che il tecnico aveva manifestato dubbi sul futuro in rossoblù domenica a Roma. Sinisa, un miracolo Italiano da smontare. Arriva al Dall’Ara una squadra a cui pochi concedevano tante chance a inizio campionato, ma che ha già fatto ammattire i felsinei. In mezzo Svanberg preferito a Dominguez. Hickey, spalla operata: la sua stagione è finita, addio anche agli Europei. Anche la Primavera torna a giocare: in campo alle 15 a Ferrara.

Foto: Imago Images