Rassegna stampa 17/11/2019

Rassegna stampa 17/11/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

BIGON E IL SOGNO IBRA: «C’È LA DISPONIBILITÀ, NOI SIAMO PRONTI»

Giornata a Casteldebole per Sky Sport, il d.s. fa il punto sul mercato: «Zlatan ha aperto all’ipotesi di venire a Bologna». Poli: «Ora invertiamo la rotta». Bani: «Col Parma bisogna vincere, un peccato non esserci».

GAZZETTA DELLO SPORT

UN PO’ DI SOL LEVANTE PER MIHAJLOVIC. TOMIYASU È PRONTO

Il Bologna recupera il giapponese. Ma il terzino di corsa ora serve al centro. Santander-Palacio, profumo di staffetta. Però servono i gol. Il paraguaiano in attacco potrebbe garantire più peso. L’argentino è imprescindibile per Sinisa e può essere utilizzato anche a sinistra. «Ibra al Bologna? Ci sta pensando». Bigon apre all’arrivo dello svedese. Per il d.s. sarebbe una scelta di cuore: «È molto vicino a Sinisa, gli ha dato la sua disponibilità».

RESTO DEL CARLINO

SANSONE: «NON DOBBIAMO MOLLARE. IBRA? CI CREDO POCO»

Il numero 10 si racconta: «Tante buone prestazioni ma pochi punti, dobbiamo lavorare di più. Una vittoria cambierebbe tutto, a cominciare dal Parma. L’assenza di Mihajlovic pesa ma non deve essere un alibi, lavoriamo tutti insieme da luglio in questa situazione. Quando vedo Palacio penso che lavorando sodo potrei giocare anche io altri dieci anni. Mi manca il gol su azione. Al rigore di Marassi non ci penso più: a Cagliari sono andato sul dischetto a calciare, poi Santander mi ha chiesto il permesso. Sono molto contento per Orsolini, in Nazionale può crescere tanto. Spero che Mancini guardi anche me. Ibrahimovic è un fenomeno, ma sinceramente ci credo poco che possa arrivare. Guadagna tanto, non so se il presidente voglia accontentarlo».

Foto: Damiano Fiorentini