Rassegna stampa 18/02/2021

Rassegna stampa 18/02/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

SINISA ACCETTA L’INCONTRO. LA PACE CON GLI ULTRAS OGGI CORRE SUL FILO

Faccia a faccia tra Mihajlovic e la curva furiosa per le «frasi irridenti» del tecnico durante la coreografia fuori dal Dall’Ara. Sul piatto anche gli striscioni offensivi contro i rossoblù Città arrabbiata. Continua il dibattito sul video registrato venerdì scorso. Due ex rossoblù spiegano come si vive ‘da dentro’. Paramatti: «Ai miei tempi rapporti più veri e tanta passione. I tifosi vorrebbero che la maglia venisse indossata con la loro stessa carica, non apprezzano chi è distaccato. Ma prima di una gara c’è tensione e si scherza». Portanova: «Erano battute, ma davanti al tifo ci si carica. Quel video non doveva uscire, il pullman è come lo spogliatoio. Nei gruppi c’è sempre stato quello più legato ai colori e quello meno, la piazza ha mandato un segnale».

GAZZETTA DELLO SPORT

LE 3 S: SORIANO, SKOV OLSEN, SANSONE

L’ultima combinazione di Miha. Nel Bologna largo agli incursori. Il nuovo assetto a supporto di Barrow ha fruttato 4 punti in 2 partite. Il danese sempre sotto esame: torna il ballottaggio con Orsolini? Dopo le polemiche: forse già oggi l’incontro fra Sinisa e i tifosi. Nel pomeriggio a Casteldebole l’a.d. Fenucci e il d.t. Sabatini riceveranno una rappresentanza di Futuro Rossoblù.

REPUBBLICA

MIHAJLOVIC E I TIFOSI, OGGI L’INCONTRO PER CHIARIRSI SU TUTTO

La società ha convinto il tecnico a vedere una delegazione di ultras e chiudere l’incidente del pullman. Per Fenucci e Sabatini vertice con Futuro Rossoblù. Il commento: il mister a statuto speciale che può fare quel che vuole. Dal campo: provati fra i titolari Hickey, Poli e Skov Olsen. Intanto il Tribunale di Milano ha ingiunto a Sky di pagare l’ultima rata dei diritti TV 2019-2020, sospesa per il lockdown (al Bologna mancavano circa 8 milioni).

RESTO DEL CARLINO

MIHAJLOVIC SI È CONVINTO: OGGI L’INCONTRO

Il lavoro diplomatico di Di Vaio, faccia a faccia con gli ultras probabilmente a Casteldebole: una spiegazione per chiarirsi in maniera definitiva. Il c.t. Mancini fa da paciere: «Spero che tutto si sistemi». Quelle frasi infelici pronunciate sul pullman della squadra: «Per l’amore che ho per il Bologna e l’affetto che ho per Sinisa confido che la faccenda si plachi». L’altro meeting: domani appuntamento del Centro Bologna Clubs con Fenucci per chiedere una figura di riferimento. Contro il Sassuolo rientra Svanberg. La Primavera sfiora il blitz sul campo della Juve: 2-2, ma era sul doppio vantaggio.

Foto: Imago Images