Rassegna stampa 18/06/2020

Rassegna stampa 18/06/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

SAPUTO BLINDA SINISA FINO AL 2023: «CENTREREMO TUTTI GLI OBIETTIVI»

L’annuncio del prolungamento di un anno. Ingaggio da circa 2 milioni netti a stagione. I complimenti del governatore Bonaccini: «Congratulazioni mister e complimenti al Bologna, una società molto seria». Viviano: «Ha avuto garanzie sul progetto. Il traguardo deve essere l’Europa». Tribuna intitolata a Gazzoni, il Comune c’è. E la famiglia prepara ‘il saluto pubblico’. Le ceneri dell’ex presidente ad Alessandria: il 24 ottobre il tributo che saltò per il COVID. L’esito degli esami di Skov Olsen dopo l’infortunio muscolare: starà fuori un mese.

GAZZETTA DELLO SPORT

È SEMPRE PIÙ MIHAJLOVIC, AL BOLOGNA FINO AL 2023

Firmata l’intesa con il tecnico serbo, un anno in più del precedente accordo. Sarà uno degli allenatori più longevi nella storia del club. Saputo: «Fa parte del nostro progetto». Skov Olsen, doccia fredda: infortunio di quattro settimane per l’esterno danese, che ora rischia di saltare quasi tutta la ripresa del campionato. Decimo giro di tamponi negativo per tutti. Da domani si torna al lavoro per sfidare una Juventus frastornata dalla batosta in Coppa Italia.

REPUBBLICA

BOLOGNA-MIHAJLOVIC PER ALTRI TRE ANNI

Il tecnico ha firmato il rinnovo fino al 2023. Si confermano così le ambizioni della società, che punta all’Europa come da desiderio del mister. Saputo: «Sono soddisfatto, con lui centreremo gli obiettivi». Solo pochi allenatori nella storia del club (Ulivieri, Guidolin, Bernardini e Felsner) hanno affrontato almeno quattro stagioni consecutive, come farà Sinisa. Salvo imprevisti, sarà lui a inaugurare i lavori di restyling sullo stadio.

RESTO DEL CARLINO

MIHAJLOVIC E IL BOLOGNA, RITORNO AL FUTURO

Firmato un altro contratto triennale, alla scadenza diventerà una bandiera: solo Felsner aveva guidato i rossoblù più a lungo. L’a.d. Fenucci voleva blindare il tecnico: missione compiuta. Adesso l’obiettivo è entrare in Europa in questa annata. Saputo brinda: «Ci porterà in alto». Skov Olsen dovrà stare fuori un mese: lesione al flessore per il danese, l’infortunio è più serio del previsto. I rossoblù chiedono di allentare il protocollo: 300 addetti ai lavori (di cui solo 10 giornalisti) al Dall’Ara sono pochi.

Foto: Getty Images