Rassegna stampa 18/09/2020

Rassegna stampa 18/09/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

IL BOLOGNA RIPENSA AL BRAGHINO

In casa si vedrà spesso bianco, come recita lo statuto del club. Ci si accorderà con gli avversari. Anche se dagli anni Settanta è stato utilizzato spesso il blu. Una lettera dell’Associazione Percorso della Memoria Rossoblù aveva sollecitato il ripristino del colore classico. Nervo, Castellini, Paramatti: «Viva la tradizione». Raimondi: «Così sistemo la difesa senza cambiare le idee». È l’uomo di Sinisa dedicato al reparto arretrato: «Lui non modificherà mentalità per subire meno. Lavoriamo per avere compattezza».

GAZZETTA DELLO SPORT

ORSOLINI: «PER SINISA, MANCIO E IL MIO BOLOGNA TORNERÒ A ESSERE IL SOLITO… ESTRORSO»

L’ala e una stagione chiusa in salita: «Dopo il lockdown sembravo la nonna di Batman». Ora promette: «Mi sveglierò come vuole Miha. E con altri 4-5 gol punto a Euro 2021». Sincerità: «Il mister in TV mi disse di svegliarmi, ci restai male ma poi abbiamo chiarito. Questa squadra giovane sfonderà se faremo più gol. E poi il fattore C…». Sul tifo: «Io senza pubblico rendo meno. Ho bisogno di sentire le urla quando dribblo o segno». Su Sabatini: «Ha detto che valgo 70 milioni? Quanti sfottò… Da me vuole cose semplici, ma non sarei io».

REPUBBLICA

PUNIZIONI E RIGORI, SINISA HA DECISO

Ultime scelte prima di San Siro: Barrow rigorista di squadra. Sui piazzati Musa e Dominguez da sinistra, Orsolini da destra. Ma il Bologna deve migliorare sui calci piazzati. Un solo gol da fermo in una stagione è troppo poco per una squadra allenata da chi, dei calci di punizione, aveva fatto il suo colpo più letale.

RESTO DEL CARLINO

SANTANDER SI È CONVINTO: SPEZIA PRONTO A PRENDERLO

Il club ligure offre un prestito con riscatto solo in caso di salvezza a 3-4 milioni. Bigon chiede il prestito oneroso per accumulare soldi da puntare su Supryaga. Si è arenato l’affare col Lecce per Corbo. Restano da piazzare Donsah e i difensori Paz e Calabresi. «Bologna, ora inizia una grande stagione». Locatelli, che nel 2005 firmò una bellissima vittoria dei rossoblù in casa del Milan: «Non vedo l’ora di veder crescere i giovani di Sinisa…». Il futuro: «Ma se c’è riuscita l’Atalanta perché non deve farcela il club felsineo a decollare?».

Foto: Imago Images