Rassegna stampa 19/06/2020

Rassegna stampa 19/06/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

IN SERIE A VINCE CHI NE HA DI PIÙ.  E IL BOLOGNA NE RUOTERÀ VENTI

La rosa lunga di Sinisa può fare la differenza giocando ogni tre giorni. Il Bologna si prepara a ruotare venti uomini della rosa. Sono in 17 con almeno 10 gare: si aggiungono Barrow, Dijks e Dominguez. Per fare l’Europa League può bastare il settimo posto, se il Napoli arriva tra le prime sei. La delusione bianconera: ma Sarri rischia? La Juve spuntata fa comunque paura.

GAZZETTA DELLO SPORT

TOMIYASU: «I MIEI SOGNI? EUROBOLOGNA E UNA MEDAGLIA ALLE OLIMPIADI»

Il giapponese rossoblù si confessa: «Calciatore per caso, grazie ad un volantino di una squadra di calcio. Prima nuotavo, ma un infortunio fermò la mia carriera in acqua. La Juve? Possiamo farle del male. Sinisa è un uomo forte, insegna. Il Bologna divenne United sotto la sua finestra d’ospedale. Il mio modello è Koulibaly, l’idolo Miura. Voi italiani siete più simpatici, noi più umili».

REPUBBLICA

SORRY MISTER SARRI

Mihajlovic punta la Juve e assapora la vendetta: con il tecnico bianconero otto precedenti e una sola vittoria. Gli ultimi quattro incontri sono sempre stati da k.o. Il gioco stentato della Vecchia Signora può accendere i sogni rossoblù. Due partite senza gol e poche idee: ora Sarri rischia anche il posto. Ma i due tecnici sono sempre stati molto amici e si stimano profondamente.

RESTO DEL CARLINO

PALACIO E DA COSTA, C’È L’ACCORDO

Manca solo la firma sui rinnovo per un altro anno, con Danilo si tratta per l’ingaggio e su un ruolo da ‘chioccia’. Ivano Bonetti, il doppio ex: «Con la Juve una gara senza segreti. Mihajlovic uomo vero, i giocatori seguono chi parla chiaro. E anche io giocai a porte chiuse contro il Verona, dopo la strage dell’Heysel».

Foto: Getty Images