Rassegna stampa 16/03/2020

Rassegna stampa 19/12/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

LA SVOLTA A SINISTRA

Una vittoria a Lecce per chiudere il 2019 al decimo posto. È la parte nobile della classifica l’obiettivo di Sinisa. Il tecnico sarà in panchina. Prima volerà in Serbia per ricevere il premio come miglior allenatore dell’anno. Soriano scalpita, Denswil-Bani coppia centrale. È fatta per Vignato, al Chievo 2,5 milioni. Resterà a Verona per il resto della stagione.

GAZZETTA DELLO SPORT

SINISA STELLA TRA LE STELLE

Mihajlovic, tu sei leggenda. Così si incanta la platea rosa: «C’è il sole, si vede la luce». Il tecnico del Bologna racconta i mesi bui alla festa dei Gazzetta Sports Awards: «Mi sono ritrovato solo, ma mia moglie ha più palle di me. Non tutti possono affrontare il male nello stesso modo, ma l’importante è non tirarsi indietro. Mancini ha fatto molti gol, quasi tutti su miei cross. I DVD che ha fatto lui avrei potuto farli io». Cairo: «Grande coraggio».

REPUBBLICA

OLIVE: «DA BOLCHI A VENTURA, LECCE È QUASI CASA MIA»

L’ex centrocampista e collaboratore tecnico rossoblù: «Falco bravissimo, nel nostro Bologna era un po’ chiuso. Sinisa? Un extraterrestre. Domenica sarò allo stadio. E intanto tifo Cina». Tre voli charter da domani, 2.500 km nel weekend: l’ultima impresa di Mihajlovic.

RESTO DEL CARLINO

IL BOLOGNA SI RIPRENDE L’ATTACCO

Con Soriano è un’altra musica. Il jolly rossoblù è il primo rinforzo per un reparto offensivo da colonna sinistra della classifica. Sinisa a Lecce, Dzemaili forse. Volo privato per il mister, il capitano dovrebbe andare in panchina. MIhajlovic premiato ieri a Milano dalla Gazzetta dello Sport: «Non sono un eroe, ma ho affrontato la leucemia a petto in fuori». Coppa Italia Primavera, i ragazzi di Troise eliminati dalla Juventus.

Foto: Damiano Fiorentini