Rassegna stampa 20/11/2020

Rassegna stampa 20/11/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

‘EL TRENZA’ SFIDA QUAGLIARELLA

Tra Sampdoria e Bologna la classe infinita dei veterani. I due bomber, 37 e 38 anni, ancora super protagonisti. Nati entrambi sotto il segno dell’Acquario a quasi un anno di distanza (31 gennaio 1983 Quagliarella, 5 febbraio 1982 Palacio), hanno all’attivo la bellezza di 257 gol complessivi in Serie A: 168 per il blucerchiato, 89 per il rossoblù. Mihajlovic oggi spera di poter avere Medel, Schouten e Hickey pronti per la partita.

GAZZETTA DELLO SPORT

BARROW, CHE SHOW

Nel 2020 segna come i fenomeni. Il Bologna esulta. Tra i bomber della Serie A con almeno 10 gol nell’anno solare, nessuno è giovane come Musa. Che ora ha nel mirino la Samp. Una stagione fa al Ferraris fece una rete e fornì un assist. Sinisa lo stimola sempre: per diventare un top serve cattiveria. Da Casteldebole: Schouten c’è e ne rientrano altri cinque, oggi tamponi.

REPUBBLICA

TOCCATE FERRO, NELLA BOLLA ROSSOBLÙ NESSUN POSITIVO

Bologna e Udinese le uniche rose di Serie A non ancora toccate dal virus. Il segreto? Educazione, tracciamento raddoppiato e spazi più ampi. Il centro tecnico ampliato da Saputo ha aiutato a distanziare meglio i giocatori. E l’amministrazione è quasi tutta in smart working. I rossoblù e i friulani esempi virtuosi in un campionato che ha visto colpite molte squadre, dai 18 casi del Genoa ai 2 del Crotone.

RESTO DEL CARLINO

GOL E LASAGNE: ECCO HICKEY

Lo scozzese si racconta: «Il sogno? Un Dall’Ara pieno di tifosi e un mio gol». Già previsto il suo rientro contro la Sampdoria: «Sto dando il massimo, di Bologna mi piacciono molto le lasagne. Palacio? Ogni suo consiglio vale come una lezione. Ho ancora tanto da imparare. Posso battere i rigori, ma non so se me lo lasceranno fare». Mihajlovic abbraccia Mirko, giovane malato di leucemia accompagnato dalle Iene.

Foto: Imago Images