Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Rassegna stampa 21/03/2020

Rassegna stampa 21/03/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

«TERAPIE E PREPARATORI SU SKYPE. SI PUÒ FARE RIABILITAZIONE A CASA»

Della Villa e l’Isokinetic ai tempi del virus: «Forse useremo gli ammortizzatori sociali». Allenamenti, la scelta dei club: stop fino a data da destinarsi. La Lega discuterà con l’Associazione Calciatori l’ipotesi del taglio degli stipendi.

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA, SOSTIENE DI VAIO: «LINEA VERDE, TROPPI GIALLI»

Il capo scouting: «I nostri giovani, tutte scelte azzeccate». E sul campionato: «Penalizzati dalle ammonizioni, i cartellini subiti ci hanno tolto molti punti. Destro? Si aspettava troppo dagli altri, qui servivano gol e voglia di lottare». I tormenti del Ropero. Santander riflette: le troppe panchine lo allontaneranno? Mai una polemica e un grande amore per il club: a gennaio rifiutate quattro proposte, a luglio potrebbe dire addio.

REPUBBLICA

«NOI FIGLI DI UN CALCIO MINORE»

Viaggio oltre il Dall’Ara: dalle scuole calcio ai Dilettanti, paralisi per centomila persone rimaste senza sport. Alcune società hanno mobilitato i propri tesserati con esercizi online, ma la FIGC si sta coordinando per creare un manuale unico con video e tutorial più adeguati all’attività agonistica. Intanto il Bologna attende le decisioni del Governo: ieri riunione in conference call tra i club di Serie A, che per il momento non hanno una data sul ripristino degli allenamenti.

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA, IN BALLO QUATTRO MILIONI FINO A MARZO

Il club li risparmierebbe se la FIGC accettasse l’idea di non pagare gli stipendi di questo mese ai giocatori. La Serie A rischia di perdere da 170 a 750 milioni di euro a seconda della gravità degli scenari. Parte una proposta per semplificare la burocrazia sulla costruzione di nuovi impianti: rossoblù alla finestra per capire se si può accorciare l’iter del Dall’Ara.