Rassegna stampa 21/11/2020

Rassegna stampa 21/11/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

UN SOSPIRO DI SOLLIEVO PER MIHAJLOVIC

Tutti gli infortunati insieme al gruppo. L’infermeria si svuota: Schouten e Hickey saranno in campo domani a Marassi, Medel in panchina. Anche Poli, Mbaye e Sansone sono in pieno recupero. Qui Sampdoria, Ranieri: «Mi aspetto il solito Bologna corto e super aggressivo». Mihajlovic presenta La partita della vita: «Una bio a 51 anni per spiegare come stanno le cose. E per far capire che l’allenatore o ciò che dice si può discutere, ma l’uomo merita rispetto».

GAZZETTA DELLO SPORT

HICKEY, IL BIMBO DEI RECORD HA LE IDEE CHIARE

Il Bologna adesso, l’Europeo a giugno. Il mancino punta a farsi largo nella Scozia. Pagato 1 milione e mezzo, vale già il triplo. L’investitura di Mihajlovic: «Ha solo 18 anni ma ha le palle. E io lo faccio giocare». Dal campo: Schouten torna in regia, Poli verso la panchina? Cipriani sicuro: «A gennaio serve un… Cipriani giovane». L’attaccante sicuro: «Miha avrebbe bisogno pure di un difensore centrale. Ma se i giovani crescono sarà una bella annata. Tomiyasu mi piaceva molto da terzino, da centrale deve essere un po’ meno ingenuo». Sinisa dream team. Show con Mancio e Totti, Ibra tenero a sorpresa. I compagni e gli amici per il libro di Mihajlovic. E il c.t. azzurro: «COVID battuto, sono negativo».

REPUBBLICA

«RIVEDO IN AZZURRO LO SPIRITO SAMP DI VIALLI E MANCINI»

Dossena e la sfida dei rossoblù a Marassi: «Il tanto bistrattato Ferrero pure quest’anno ha allestito una buona squadra. Il Bologna invece non riesco ancora a decifrarlo. Piglia tanti gol, questo si nota. Ma siamo appena all’inizio di una stagione oltretutto stranissima. Il c.t. è istinto e talento, come fu già in quel gruppo del tricolore, il cui vero leader era papà Mantovani. Da dirigente portai alla Lazio Sabatini: Saputo ha scelto bene».

RESTO DEL CARLINO

MIHAJLOVIC, L’ABBRACCIO DEL MONDO DEL PALLONE

Ibrahimovic: «Se avessi scelto Bologna, per lui avrei giocato gratis». E il mister rivela: «Ho provato a convincere Totti a venire con me al Torino». L’affetto di Mancini: «Non volevo crederci che la leucemia avesse colpito uno forte come lui». Bologna, in arrivo i soldi dalla Lega per i rinforzi. L’accordo che i club firmeranno con tre fondi d’investimento mondiali porterà benefici ai rossoblù, che a gennaio potrebbero fare qualche acquisto. Domani la sfida in casa della Sampdoria: l’emergenza è finita, e c’è Medel che scalpita. Il cileno vorrebbe rientrare, ma è probabile che resti in panchina per averlo al massimo contro il Crotone. Bisogna sfatare il tabù trasferte: l’ultima vittoria dei felsinei fuori casa risale al 5 luglio con l’Inter. Da allora magro bottino: sei k.o. e un solo pari.

Foto: Getty Images