Rassegna stampa 21/12/2020

Rassegna stampa 21/12/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

BOLOGNA, È UN PARI TRA EX

A Torino, nel lunch match, arriva un punto per i rossoblù. E ancora una volta in rimonta: apre i giochi la punizione di Verdi (devia Da Costa), impatta Soriano su assist di Vignato. Mihajlovic: «È un record, preso gol senza tiri in porta. Ma siamo sulla via giusta». Rammarico per il tecnico, che attende il rientro dei tanti assenti. Vignato e quel calcio a ritmo di samba: «Gioco di più, mi diverto: bene così». Per il talento italo-brasiliano un’altra prova a buoni livelli e la scalata nelle gerarchie di Sinisa. Mercoledì sera sfida al Dall’Ara con l’Atalanta. Le ultime fatiche, poi pausa e rinforzi.

GAZZETTA DELLO SPORT

VANTAGGIO DI VERDI, MA DURA POCO. IL BOLOGNA RIMONTA CON SORIANO

I granata passano grazie ad un errore di Da Costa. Ma il gioco non convince. I rossoblù, sempre ordinati, creano più occasioni. Mihajlovic: «Fatto un altro record, abbiamo preso gol senza subire tiri». Giampaolo: «È un lavoro lungo», Il club conferma la fiducia». Un leader per Sinisa. Gol e personalità, bomber Soriano ci ha preso gusto: «Grazie Vignato per quella palla». Il trequartista del Bologna sale a 6 reti e si sblocca fuori casa: «Noi compatti dopo gli errori commessi a La Spezia». Roberto lavora da ‘navigatore’ quando si deve finalizzare. Nel 2016 alla Samp ha toccato il suo primato con 8 marcature. Mercato: Inglese subito per l’attacco, club al lavoro per il prestito.

REPUBBLICA

LA SVOLTA NON C’È, MA QUESTO È UN PUNTO CHE FA BENISSIMO

Soriano ancora a segno replica ad un errore di Da Costa su tiro di Verdi. Il Bologna trova gli equilibri, rimonta e col Torino meritava di più. Rispetto alle ultime due uscite, passo avanti dei rossoblù. Finisce 1-1. Mercoledì al Dall’Ara ultima del 2020 contro l’Atalanta. Sinisa si gode il Bologna di Soriano: «Sì, ora sono fiero dei miei ragazzi». Medel scatta, Vignato cresce. E in fascia brilla Tomiyasu.

RESTO DEL CARLINO

SORIANO FA UN REGALO AL BOLOGNA. E A DA COSTA

Il portiere permette di sbloccarsi ad un Toro ridotto ai minimi termini. L’ex granata trova la zampata che vale il pari e la sesta rete stagionale. Contro un avversario impaurito, i rossoblù potevano osare di più. Medel chiude tutti i varchi e Vignato illumina. Tomiyasu ritrova la verve migliore, prima a sinistra poi a destra. Svanberg, tra pali e reti annullate, ha un contro aperto con la sorte. Mihajlovic: «Stabilito un record, ci hanno fatto gol senza tirare. Abbiamo però mosso la classifica. Continuo ad avere fiducia in Da Costa. Nel finale serviva un cambio in attacco». Soriano, alla sesta rete, si coccola la crescita dei giovani: «Emanuel mi ha dato una bella palla sul gol, i ragazzi sono stati molto bravi. Dovevamo chiuderla, ma stiamo reagendo». Vignato ormai è una certezza: «Gioco e ho ottimi esempi. Meritavamo di più, in squadra tutti mi stanno aiutando a fare bene». Mercoledì al Dall’Ara arriva l’Atalanta: De Silvestri può recuperare, Orsolini in gruppo. L’ex granata è uscito perché esausto e non per infortunio. Il numero 7 potrebbe andare in panchina contro Gasperini.

Foto: bolognafc.it