Rassegna stampa 22/10/2020

Rassegna stampa 22/10/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

ALTALENA SKORUPSKI, PARATE E PAPERE

Statistiche ok, ma tanti punti deboli. Il portiere è quello che sta soffrendo di più le incertezze difensive. Il posto del polacco è a rischio? Al momento no, e salvo cataclismi non lo sarà per il resto della stagione. Il Bologna ha fatto una scelta fin dall’estate, non cercando cambianti tra i pali ad eccezione del rientro del giovane Ravaglia come terzo portiere, con il veterano Da Costa confermato come vice. Ma Lukasz dovrà mettersi al riparo da dubbi e perplessità rispondendo sul campo. Verso la sfida di sabato: Lazio in emergenza, Milinkovic-Savic e Luiz Felipe in dubbio.

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA HA UN CHIODO FISSO: RIPORTARE BARROW AL GOL

Musa mai stato a secco per sei gare di fila: il progetto lo vedrà sempre più davanti alla porta, da numero 9.  IL gambiano non ascolta le voci secondo cui potrebbe essere ceduto, anche perché al momento non stanno né in cielo né in terra: se c’è un giocatore che rappresenta una certezza nel Bologna futuro è lui. Casteldebole… laziale. Da Sinisa a Di Vaio, Zauri e Sabatini: è sfida da ex. Mihajlovic vinse in biancoceleste. E in campo potrebbe esserci De Silvestri, che poco alla volta sta risolvendo il problema al ginocchio.

REPUBBLICA

ALLARME SINISA, 19 MESI DOPO TORNA LA ZONA B

Sabato Lazio-Bologna. I rossoblù non erano terzultimi dall’aprile 2019, penalizzati da una marcia post COVID che è, tranne il solo Torino, la peggiore della Serie A. Ma anche i biancocelesti ora corrono meno: Inzaghi da 2,38 a 1,25 punti a partita. Mihajlovic è blindato, col contratto allungato al 2023. Ma per quanto si sia adeguato nelle dichiarazioni, riteneva essenziali un attaccante e un difensore per nutrire ambizioni diverse. Così pure la sua intoccabilità oggi è meno dogmatica di qualche mese fa.

RESTO DEL CARLINO

SCHOUTEN-SVANBERG, QUALCOSA DI BUONO C’È

L’olandese e lo svedese hanno sopperito bene alle assenze di Medel e Poli. Da lì Mihajlovic può ripartire per cercare una piccola ripresa. Jerdy è diventato titolarissimo, Mattias si è conquistato anche un posto in Nazionale. Le ultime da Casteldebole: De Silvestri forse c’è sabato con la Lazio. Sinisa, intanto, pare intenzionato a proseguire sulla propria strada e a confermare il 4-2-3-1. Ma le prove di formazione inizieranno oggi: non sono esclusi esperimenti di centrocampo a tre per inserire Dominguez.

Foto: Imago Images