Rassegna stampa 23/05/2020

Rassegna stampa 23/05/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

«L’ANNO SCORSO IL MIO CAPOLAVORO. PENSO ALLA SQUADRA OGNI MINUTO»

Parla Sinisa: «La più grande soddisfazione, finora… Io sono come Jordan: voglio sempre migliorare». Oggi e domani il tecnico ha dato alla squadra due giorni di riposo dopo il lavoro dei giorni scorsi. Addio Simoni, gentiluomo del calcio. Veniva da Crevalcore, il papà andava sempre a vedere i rossoblù. Con l’Inter sfiorò lo scudetto, celebre la sua rabbia per il fallo di Iuliano su Ronaldo.

GAZZETTA DELLO SPORT

SINISA ABBRACCIA BOLOGNA E FUTURO: «SALVEZZA, GIOIA ASSOLUTA. PER ORA»

Intervistato dai ragazzi delle giovanili: «Ascoltare i genitori, giocate per vincere. E mai bugie». Punti fermi: «La soddisfazione più grande arriverà. Io a padel come… Michael Jordan». Nuovi tamponi, oggi gli esiti.

REPUBBLICA

LA LEZIONE DI SINISA: «CARI PICCOLI ROSSOBLÙ, IL BELLO DEVE VENIRE»

Mihajlovic ha parlato ai ragazzi del vivaio: «Non sentitevi mai contenti. Anch’io oggi credo che salvarsi sia stato il massimo. Poi guardo a domani. Ascoltate sempre i genitori. E vi auguro un papà come il mio. A 17 anni dovevo decidere dove andare a giocare. Lui mi rispose: “Tocca a te scegliere”». Rinviata la messa per Gazzoni prevista per domani nella chiesa di San Domenico, la famiglia vuole evitare assembramenti. Addio a Simoni, che non fu mai profeta in patria.

RESTO DEL CARLINO

CUORE SINISA: «BOLOGNA, LA GIOIA PIÙ GRANDE»

Mihajlovic si è raccontato a ruota libera: «Avevo un debito con questa città, la salvezza è stata la mia migliore soddisfazione». Un rapporto speciale: «I miei giocatori sono come figli, pretendo rispetto perché sono il primo a darlo». L’allievo mancino: «Non ho insegnato come calciare le punizioni a Orsolini: il talento è tutto suo». Ritorno al futuro: «Presto riprenderò a giocare a padel». Weekend libero, da lunedì tornano le partitelle. Spadafora dà il via libera al nuovo protocollo della FIGC. Diritti TV, uno sconto per Sky sulla prossima stagione.

Foto: Imago Images