Rassegna stampa 23/10/2019

Rassegna stampa 23/10/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

IL MESE CAPOVOLTO DEL BOLOGNA

Complimenti e bel gioco ma solo due vittorie ‘per caso’. La squadra non concretizza: contro la Samp l’occasione per ripartire. Approvato il bilancio: 21,7 milioni di euro di perdita netta, contro i 4,9 di un anno fa. Ricavi operativi a +7%.

GAZZETTA DELLO SPORT

DZEMAILI, SINISA LO ASPETTA. BOLOGNA HA BISOGNO DELL’EQUILIBRATORE

Solo 162′ di gioco: il capitano torna contro la Samp. In scadenza a giugno: farà da chioccia a Dominguez? A gennaio arriva l’argentino: lui rinnoverà o vorrà andare? Sentenza Destro: rientrerà solo il 24 novembre. Dijks last minute. Per la punta, k.o. contro la Roma, altri problemi al ginocchio. L’olandese a parte: mira la Samp. Domenica previste 23.000 unità.

REPUBBLICA

VENTIDUE MILIONI, IL CALCIO IN ROSSO DI SAPUTO

Lo sprint salvezza e il nuovo deficit. In cinque anni oltre cento milioni di perdite. Il calvario di Destro, tornerà a fine novembre

RESTO DEL CARLINO

IBRAHIMOVIC È UN COLPO SICURO

Ha lo stipendio alto, ma il suo nome farebbe lievitare il valore del marchio Bologna. Tutti i conti per ingaggiarlo. È costato caro restare in Serie A, perdita di 21,7 milioni nel bilancio. Cresciuti i ricavi operativi e i proventi da diritti televisivi. Plusvalenze in diminuzione e due mister da pagare.

Foto: Damiano Fiorentini