Rassegna stampa 24/07/2020

Rassegna stampa 24/07/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

IL BOLOGNA COSTRUISCE IL BUDGET 2021. CINQUE PARTENZE PER RINFORZARSI

Sansone, Santander, Mbaye, Dijks, Denswil: per motivi diversi, Bigon può trovare lì i soldi necessari. «Musa il colpo, Orso crescerà, Skov e Sansone le delusioni». Minotti: «Ma il danese ha margini per migliorare. In difesa occorre un centrale. Sinisa sposta l’asticella sempre più in alto: serviranno acquisti anche in attacco. In mezzo Schouten può essere molto importante».

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA COL MAL D’ATTACCO. ORA SEGNA SOLO BARROW

Dalla ripartenza dieci reti, cinque sono del gambiano. Orsolini e Skov Olsen male, tocca di nuovo a Juwara. Pure Palacio si è fermato: ultimo gol il 23 febbraio contro l’Udinese. Altri guai: Tomiyasu stop, stagione finita. Ora c’è Mbaye, a sinistra torna Dijks. Il Comune voterà lunedì la cittadinanza per Mihajlovic.

REPUBBLICA

PARADOSSO ROSSOBLÙ

L’attacco funziona, gli attaccanti meno. Reparto da rinforzare con un finalizzatore, non da stravolgere. Barrow show, Sansone ha deluso, Skov Olsen un’incognita, Eder non seduce. Mihajlovic pensa sempre a Ibrahimovic, ma i nomi che ha in mente la dirigenza sono altri.

RESTO DEL CARLINO

BARROW RINCORRE IL BOLOGNA DI SIGNORI E CRUZ

Sotto la lente d’ingrandimento gli attacchi rossoblù degli ultimi 40 anni: quello forgiato da Mihajlovic ha una media da applausi. Ora altri sette gol per arrivare ad eguagliare l’anno di Baggio (55 reti). Ma la coppia migliore di sempre resta quella formata da Beppe e l’argentino. Tegola Tomiyasu: campionato finito. Lunedì Sinisa avrà la cittadinanza e verrà decisa la data della consegna.

Foto: Getty Images