Rassegna stampa 25/01/2023

Rassegna stampa 25/01/2023

Tempo di Lettura: 2 minuti

Le notizie relative al Bologna presenti sui quotidiani in edicola oggi.

CORRIERE DI BOLOGNA

È IL BOLOGNA DELLE OCCASIONI PERSE

Debole contro i forti e con le ultime. Zero punti con le prime 6 (7 contando anche la Juventus, penalizzata), appena 3 pareggi coi club a fondo classifica: contro lo Spezia vietato sbagliare. Calendario difficile al ritorno: in casa tutte le big. Mercato: Terzic è bloccato ma si continua a lavorare, Kasius va in prestito al Rapid Vienna. Oggi il club ricorda Arpad Weisz allo stadio.

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA-CALAFIORI: SUBITO O PER GIUGNO. INCONTRI PER BOLOCA

L’uscita di Kasius (prestito secco al Rapid Vienna) è il primo tappo che salta a Casteldebole. Adesso i rossoblù sono su Calafiori, subito o per giugno: il ventenne ex Roma, parte dell’Under 21 azzurra, ha fin qui disputato 9 gare da titolare col Basilea. Rinnovi: priorità a Dominguez, poi Orsolini. Reabciuk costa sempre 4 milioni e si allontana. Per Terzic la Fiorentina non molla. In avanti idea Pellistri se esce Vignato. E per giugno Sartori ‘prenota’ Boloca, regista rumeno del Frosinone.

REPUBBLICA

LA DEMOCRAZIA DI THIAGO. ARNAUTOVIC? UNO DEI TANTI

Il tecnico freddo ogni volta che gli si chiede dell’austriaco, fermo dal 4 gennaio. Difficile che Marko rientri il 5 febbraio a Firenze, più facile che rientri per la sfida col Monza. I nuovi carichi di lavoro e i rapporti di squadra: ecco come Motta rimodella il gruppo. Venerdì con lo Spezia come punta centrale può toccare a Zirkzee, entrato bene contro la Cremonese. Lega Dilettanti e Under 16 del BFC, amichevole nel ricordo di Weisz. Il 27 è il Giorno della Memoria.

RESTO DEL CARLINO

BARROW, UNA SCOMMESSA FALLITA PER IL BOLOGNA

Tre anni fa esatti, Musa segnava alla Spal la sua prima rete rossoblù. L’inizio di una cavalcata esaltante, durata però solo sei mesi. Tredici milioni più bonus il costo di un attaccante in grande difficoltà. Sinisa è stato l’unico capace di esaltarlo, poi solo 4 gol dall’ottobre 2021. Mistero Arnautovic: quando potrà rientrare? Dopo la sfida con la Cremonese l’austriaco è stato molto vago: per ora non si allena. Senza Marko la produzione offensiva è calata sensibilmente. Il tecnico, fuori anche Sansone, ha poche alternative. Passa la linea Sartori: rivoluzione in estate. Probabile congedo dei senatori Soriano, De Silvestri e Sansone per puntare sui giovani. Medel resta l’unico veterano oggetto di riflessioni. Mercato, piccola apertura di Saputo: il terzino sinistro dovrebbe arrivare con la formula del prestito. Verso l’anticipo: Aebischer scalpita per avere una maglia.

Foto: Getty Images (via OneFootball)