Rassegna stampa 25/02/2020

Rassegna stampa 25/02/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

STOP AI BIGLIETTI PER LA JUVE

L’emergenza Coronavirus blocca la prevendita per la sfida dell’8 marzo. Le porte chiuse con i bianconeri costerebbero al club un milione di mancati incassi. La società ha fermato l’attività del settore giovanile fino al prossimo 2 marzo. La Lazio mette in vendita i ticket per sabato.

GAZZETTA DELLO SPORT

IL FUTURO DALL’ARA PRESTO IN COMUNE: L’EMILIA-ROMAGNA TUTTA PER BOLOGNA

L’a.d. Fenucci da Merola nel giro di 7 giorni. Oltre Ravenna, altre città vorrebbero la A. Saputo: «Il naming rights non conterà: per rispetto del nome e della storia si chiamerà solo Renato Dall’Ara». Fenucci: «L’idea che si parta coi lavori alla fine del 2021 c’è, Ravenna come sede a tempo è un’ipotesi». Quanto manca Soriano: con lui il rendimento cresce. Co l’ex Samp presente, media di 1,41. Oggi allenamento a porte chiuse. E Mihajlovic vince il Premio Prisco.

REPUBBLICA

ROMA CITTÀ APERTA, PER ORA

Sabato Lazio-Bologna si gioca regolarmente, oggi nuovi summit per capire se ci saranno limitazioni ai tifosi rossoblù. Sospesa intanto l’attività del settore giovanile, posticipata la prevendita per il match con la Juve dell’8 marzo.

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA IN CAMPO, MA PER I TIFOSI È UN REBUS

Sabato a Roma contro la Lazio possibili limitazioni alla trasferta. E domenica 8 marzo arriva la Juventus, col rischio porte chiuse. Il mancato incasso contro i bianconeri potrebbe valere quasi un milione. Stop al settore giovanile, Primavera compresa. Rinviata anche la festa dei tifosi alla Ca’ Rossa. Medel, Sansone e Soriano sono sulla via del recupero. Dopo la grande emergenza tornano disponibili alcuni giocatori, a partire da Santander.

Foto: Damiano Fiorentini