Rassegna stampa 25/05/2022

Rassegna stampa 25/05/2022

Tempo di Lettura: < 1 minuto

CORRIERE DI BOLOGNA

FENUCCI PROMUOVE MIHAJLOVIC: «SU DI LUI SIAMO TUTTI D’ACCORDO»

L’a.d.: «Saputo vuole migliorare, il tecnico è convinto e cresceremo. La scelta è avallato dal nuovo d.s. Gli obiettivi non sono stati raggiunti e Saputo ci ha chiesto di migliorare i risultati sportivi tenendo il budget al livello degli anni passati. Saremo più competitivi in futuro». Pioli, Tonali e Raspadori premiati in Regione nel nome di Bulgarelli: «Un momento speciale». In giuria Fabio Capello.

REPUBBLICA

FENUCCI E IL FUTURO: «SINISA È CONVINTO»

L’a.d. rossoblù: «Non c’era nulla da decidere, era d’accordo anche il futuro d.s. Saputo vuole centrare gli obiettivi falliti». Il Bologna ha chiesto al tecnico un altro approccio coi giocatori. La figura dell’allenatore esce più debole ma motivata. Sartori e Mihajlovic riflettono sulla correzione del modulo: 3-4-3 o 3-4-1-2. Intanto il serbo torna al Sant’Orsola per proseguire le terapie. In Regione: al bolognese Raspadori e a Tonali il Premio Bulgarelli.

RESTO DEL CARLINO

FENUCCI E I MOTIVI DI UNA CONFERMA: «VOLEVA RESTARE, SCELTA CONDIVISA»

L’a.d. torna sull’incontro risolutore: «Mihajlovic molto convinto di proseguire, non c’era nulla da decidere». Delusi, ma non troppo: «Abbiamo valutato la stagione, sono state fatte cose buone ma inferiori alle aspettative». Bologna, avanti con Sinisa: la città si divide. Saputo rinvia la rivoluzione in panchina. Il tifo spaccato: «Il tecnico non ha colpe, giusto proseguire». Oppure: «Decisione figlia del portafogli». Colomba: «Scelta di cuore. Ma lui può ancora dare tanto». Maifredi: «Finito un ciclo. E Joey si era detto deluso…». Pioli al Bulgarelli: «Sempre creduto nello scudetto». Premiati in Regione il mister milanista, Tonali e Raspadori. Rocchi: «Marinelli a Venezia ha fatto una frittata». Il designatore degli arbitri analizza gli episodi più contestati.

Foto: Getty Images