Rassegna stampa 25/07/2020

Rassegna stampa 25/07/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

EMERGENZA NELLA DIFESA COLABRODO

Bologna da record (negativo). E domenica mancheranno sia Bani che Tomiyasu. Se subissero gol, i rossoblù eguaglierebbero la striscia di reti incassate consecutivamente (31 giornate), come capitò solo al Verona a cavallo dei campionati 1992 e 1997. Corbo e Bonini richiamati in panchina come possibili riserve. Ma all’occorrenza potrebbe essere arretrato Medel.

GAZZETTA DELLO SPORT

UN MERCATO SENZA SPRECHI. BOLOGNA CERCA TRE RINFORZI

Per la prossima stagione la squadra sarà solo ritoccata. Eder, De Silvestri e Lyanco gli obiettivi di Mihajlovic. Innesti mirati: il club ha già chiarito che non intende fare spese forti. Ecco Svanberg: dopo Bergamo, Sinisa chiede una conferma. Skorupski sul banco degli imputati per le 30 partite consecutive con gol subiti. Il collega ed ex rossoblù Viviano lo assolve: «Niente drammi, Lukasz deve resettare tutto. E non è solo colpa sua».

REPUBBLICA

STADIO TEMPORANEO, L’ORA DEI DUBBI

Si riducono le possibilità di realizzare un impianto provvisorio a Bologna in tempi brevi. Adesso il Bologna punta a Ravenna. Strada tracciata per giocare in Romagna in un nuovo impianto ancora da realizzare: contribuirà anche Saputo. La storica amicizia con la tifoseria renderebbe meno traumatico il trasferimento rispetto a Modena e Ferrara. Il trasloco rossoblù sarà per un paio di stagioni, all’orizzonte anche una joint venture con la società giallorossa. Domani il Lecce, lunedì la cittadinanza a Sinisa.

RESTO DEL CARLINO

ORSOLINI E SANSONE, COS’È SUCCESSO?

Il rendimento dei due esterni è crollato dopo la pandemia. Preziosi, puntuali e pungenti fino a febbraio. Poi dalla ripresa del campionato, nonostante le provocazioni di Mihajlovic, non sono mai riusciti a rialzarsi. Sinisa ora ha gli uomini contati in difesa: contro il Lecce mancheranno Bani e Tomiyasu. Centrocampo, Schouten migliora.

Foto: Imago Images