Rassegna stampa 25/10/2020

Rassegna stampa 25/10/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

GRANDINA SUL BOLOGNA

Luis Alberto e Immobile regalano un sorriso alla Lazio. Accorcia De Silvestri. Gol annullato a Svanberg, traversa di Orsolini. Buon impatto di Barrow dalla panchina. I rossoblù giocano tanto ma non vincono più. Terzo k.o. consecutivo, quarto in cinque gare. Fenucci positivo va in isolamento, caso di COVID anche nell’Under 16.

GAZZETTA DELLO SPORT

IMMOBILE SUPERA SIGNORI. SEGNA IL GOL 128, LA LAZIO VA

Dopo il Dortmund, altra vittoria per la banda Inzaghi. Al Bologna non basta la rete nel finale di De Silvestri. Luis Alberto, l’arte di essere decisivo. Lo spagnolo incanta e sblocca la partita. Rabbia Svanberg: «È il mio quarto gol annullato: strano…». Lo svedese segna l’1-0 ma il VAR dice ancora no. Sinisa: «Ora non molliamo, i punti arriveranno. Giochiamo sempre meglio degli altri ma poi perdiamo: bisogna essere più cattivi». Fatta un’ottima partita, dobbiamo essere resilienti. Il mio gol? Contento, ma…». Schouten il migliore tra i rossoblù.

REPUBBLICA

SPIGLIATI MA LEGGERI, I ROSSOBLÙ CADONO A ROMA: LAZIO-BOLOGNA 2-1

Buona prima parte, poi svista di Danilo sul gol dell’1-0 segnato da Luis Alberto. Immobile beffa Tomiyasu, non basta il primo centro in rossoblù di De Silvestri. Proteste per un fallo nel finale su Soriano. Santander sorprende. Svanberg, che jella. Barrow e Vignato ingressi convincenti. Fenucci positivo al COVID e già in isolamento.

RESTO DEL CARLINO

IL BOLOGNA NON CE LA FA A NON PRENDERE GOL

Alla Lazio bastano due lampi. Un errore di Danilo diventa un assist per Luis Alberto. Poi raddoppia Immobile e accorcia De Silvestri. Un’altra sconfitta, nonostante la grinta messa dai rossoblù. Rete di Svanberg annullata dal VAR per fallo di Schouten, traversa di Orsolini. Soriano sempre presente, Hickey non si risparmia. «Puniti al primo errore, che rabbia». Mihajlovic: «Non ce ne va bene una, ma la fortuna va meritata. Ora dobbiamo tirare fuori il carattere». Resistenza De Silvestri: «Rimaniamo lucidi». Ha segnato il gol della bandiera: «Come nelle ultime tre gare, fatta un’ottima partita senza ottenere punti. Vuol dire che qualcosa manca. Abbiamo margini di crescita, sono fiducioso per il futuro e la classifica». L’a.d. Fenucci positivo al COVID. Ma evitati contatti con i giocatori. È asintomatico, adesso deve stare in isolamento.

Foto: Getty Images