Rassegna stampa 26/06/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

PUNTI ZERO MA LA SQUADRA CORRE GIÀ. CHILOMETRI E VELOCITÀ QUASI AL TOP

Nell’esordio dopo lo stop i rossoblù escono sconfitti, però i dati atletici sono più che positivi. Tra le squadre alla prima uscita, quella di Mihajlovic sembra mostra una buona condizione di base. Palacio, Danilo, Da Costa, confermati i tre ‘senatori’. E in Argentina nuovo affondo per il difensore Abram. «Il Bologna? Lavorare sulla difesa». L’ex Marco De Marchi e la partita contro la Juve: «Una squadra in salute e senza paura, mi aspettavo forse meno timidezza all’inizio. Denswil? Il nostro è un calcio complicato».

GAZZETTA DELLO SPORT

UN’ORA DI 4-3-3: MIHAJLOVIC PROVA LA SVOLTA TATTICA PER IL VOLO-BOLOGNA

Sinisa chiede semplicità e punta la Samp col tridente Orsolini-Palacio-Sansone. E poi si è dedicato a istruire Dominguez. Rinnovi: dopo Rodrigo ecco Danilo e Da Costa, firme fino al 2021. Oltre all’accordo con ‘El Trenza’, il club ha limato tutti gli ostacoli anche per il difensore e il portiere. Oggi i tre annunci ufficiali.

REPUBBLICA

C’ERAVAMO TANTO AMATI

Riecco Sabatini e Ferrero, avversari in Sampdoria-Bologna. Si ritrovano a Marassi dopo la quasi rissa dell’anno scorso, quando il patron blucerchiato esplose contro il suo ex direttore sportivo, di fatto licenziandolo. Dopo quello screzio Sabatini si dimise e poté parlare liberamente con il Bologna. Nodo contratti: con Palacio e Da Costa, rinnova pure Danilo. Un altro anno con la loro esperienza.

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA, PALACIO RESTA FINO AL 2021

Trovato l’accordo con l’argentino per prolungare di un anno il contratto. Continuerà a fare da chioccia ai talenti rossoblù assieme a Da Costa e Danilo. Mihajlovic pensa a qualche cambio per la partita con la Sampdoria. A centrocampo duello tra Poli e Dominguez. Davanti c’è Rodrigo. E ‘bomber’ Bani è pronto a rientrare dopo la squalifica: il centrale ha già segnato quattro volte. Ranieri dovrà rinunciare a Jankto e forse anche a Quagliarella.

Foto: Imago Images