Rassegna stampa 27/09/2020

Rassegna stampa 27/09/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

IL SALUTO DI 500 ULTRAS (SENZA MASCHERINA) AL BOLOGNA

Ieri, prima dell’allenamento, circa cinquecento tifosi appartenenti a tutti i gruppi della curva si sono ritrovati a Casteldebole per sostenere la squadra, con cori, bandiere e fumogeni. Iniziativa di grande affetto, celebrata da giocatori e staff tecnico che sono andati ai cancelli, anche se tra i sostenitori il distanziamento e social anti-COVID è stato ben poco e le mascherine indossate ancora meno. Undici anti-Parma: Denswil in leggero vantaggio rispetto a Mbaye e Hickey per sostituire Dijks. In mediana, al fianco di Schouten, potrebbe esserci il recuperato Medel.

GAZZETTA DELLO SPORT

IL BOLOGNA DÀ GIOIA. IN 400 PER INCITARE SQUADRA E SINISA

Passione a Casteldebole: cori e slogan. I tifosi sono tutti con il tecnico Mihajlovic. Giocatori e staff sono rimasti distanziati mentre ricevevano consensi e incoraggiamenti. Carica Orsolini: dedicato all’attaccante uno striscione di incoraggiamento. Le ultime verso il Parma: lotta a tre in mediana, Medel favorito su Poli.

REPUBBLICA

ULTRÀ IN CAMPO, NON IN CURVA: «TUTTI O NESSUNO»

Domani sera Bologna-Parma: raduno con assembramenti e poche mascherine a Casteldebole per sostenere la squadra, rinviando il ritorno al Dall’Ara. Al derby la società ha invitato mille medici e infermieri. Le scelte di Mihajlovic: Denswil a sinistra in luogo di Dijks, squalificato. Ma pure Hickey è disponibile. Atteso per oggi l’esito dei tamponi.

RESTO DEL CARLINO

STADIO TEMPORANEO, IN POLE LA FIERA E IL CAAB

Il Bologna cerca l’area dove realizzare l’impianto durante i lavori al Dall’Ara. Fenucci vede i vertici dell’expo e del fondo che gestisce FICO. Si prevede che il restyling possa cominciare nell’estate 2022. Prandelli: «Bologna, c’è la base per crescere». L’ex c.t. promuove i rossoblù: «La squadra sa cosa fare in campo. E la capacità di insistere su un progetto vale quanto un acquisto». Il ruolo di Mihajlovic: «Ha una gestione diretta del gruppo. Gli manca solo uno che faccia tanti gol». Adesso Supryaga non si ferma più. Preliminari di Champions e campionato: la punta fa gli straordinari. Lo Spezia riflette su Santander.

Foto: Damiano Fiorentini