Rassegna stampa 28/05/2020

Rassegna stampa 28/05/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

BOLOGNA, TAMPONE SOSPETTO. MA NON È DI UN GIOCATORE

Esito non negativo per un membro dello staff rossoblù, atteso il nuovo test per la conferma o la smentita. Se positivo, il gruppo va in isolamento. La FIGC incontra Spadafora: oggi il calcio conoscerà ripartenza e calendario. Il nodo con Sky e i dubbi sugli orari delle partite.

GAZZETTA DELLO SPORT

CAMPIONATO SOTTO SCACCO

Sospetta positività nello staff, il Bologna rischia la clausura. Uno dei collaboratori dello staff di Mihajlovic potrebbe essere stato contagiato. Se questo fosse l’esito del tampone, la squadra sarebbe costretta ad andare in quarantena per 14 giorni. Vertice con Spadafora, si aspettano date e orari della ripresa. Idea Lega: gare alle 21:45.

REPUBBLICA

SOSPETTO POSITIVO, L’OMBRA DEL COVID FERMA IL GRUPPO DI SINISA

In attesa del test di conferma, la squadra si allena individualmente come all’inizio della Fase-2. Timori per la salute di Mihajlovic. Ipotesi ritiro se venisse confermata la positività. Oggi la Lega si riunisce con il Governo per decidere il ripristino del campionato.

RESTO DEL CARLINO

UN POSITIVO NEL BOLOGNA, LA SERIE A TREMA

Nello staff tecnico di Mihajlovic un tampone ritenuto positivo: rischio quarantena e timore per la salute dell’allenatore. Oggi il summit per la ripresa. Isolamento obbligatorio per la squadra se verrà confermato l’esito. In caso di ripartenza, i giocatori in prestito che rientrano dall’estero non potranno essere impiegati.

Foto: Imago Images