Rassegna stampa 28/06/2020

Rassegna stampa 28/06/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

IL BOLOGNA CON L’ELMETTO

A Marassi i rossoblù cercano punti pesanti sul campo della Samp dopo il k.o. con la Juve. Mihajlovic: «Loro corrono e giocano abbastanza bene ma vedo i miei ragazzi sul pezzo». Il ritorno di Sinisa: «Al di là della partita spero che si salvino: ho nel cuore città e club. E Ferrero è un amico».

GAZZETTA DELLO SPORT

SINISA, LA CARICA DELLE 101 VITTORIE: «BOLOGNA, VOGLIO LA PERFEZIONE»

Miha a quota 100 successi in A: «Noi meglio in trasferta? Un caso». Palacio dal 1′, Samp vittima preferita. Mbaye è out. Gabbiadini-Orsolini, scatta il talent-show. Sinisa come maestro, mancini terribili e amici: la sfida del Ferraris si gioca con la loro qualità.

REPUBBLICA

SINISA RICOMINCIA DA TRE E DICE GRAZIE A FERRERO

Rossoblù alle 19:30 in casa della Samp: dentro Bani, Poli e Palacio. «Che carino il presidente con me durante la malattia. Denswil? Perdonato». Intervista a Massimo Palanca: «Vi racconto il mio amico Claudio. Dal trionfo di Leicester ai problemi di Marassi. Ma come Ranieri non ce n’è».

RESTO DEL CARLINO

MIHAJLOVIC, STAVOLTA NON È LA PARTITA DEL CUORE

«Proveremo a vincere a Marassi e poi anche contro il Cagliari, ma spero che i blucerchiati si salvino perché provo affetto per quei colori». Carezze per tutti: «Palacio, Da Costa e Danilo sono esempi. Denswil ha fatto errori ma è pure sfortunato». Rodrigo sta davanti a tutti, si fa male anche Mbaye. Il ‘Trenza’ punto di riferimento in attacco: torna nello stadio del debutto italiano. Un altro infortunato: affaticamento al flessore sinistro per l’esterno senegalese. Rientra Bani in difesa. Attenzione all’amico Gabbiadini: fa sempre gol se vede i rossoblù (6 centri in altrettante gare). Prima trasferta anti-COVID: la squadra è partita per Genova a bordo di due pullman. Lutto al braccio per ricordare Negri.

Foto: Damiano Fiorentini