Rassegna stampa 29/01/2021

Rassegna stampa 29/01/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

IL DERBY DEGLI AVATI

«Pascutti un idolo al di là del tifo. Su Inzaghi non siamo d’accordo». La fede milanista di Pupi, Antonio ha il cuore rossoblù. I due fratelli da sempre collaborano e lavorano insieme. Ma il tifo calcistico li divide. Quella di domani è la loro partita: l’intervista doppia. Morandi canta con Orsolini. Il cantante ieri in visita a Casteldebole.

GAZZETTA DELLO SPORT

AL BOLOGNA SERVE UN NUMERO 9?

Sì: Musa, Palacio e Orsolini fanno fatica, urge il bomber. In tre hanno realizzato solo 7 reti, l’argentino ha ormai 39 anni. E Mihajlovic ha chiesto più volte un ‘nove’. No: il centravanti non si trova, ma c’è fiducia in Barrow. Zaza, Inglese, Lammers, Pellegri e Swiderski: tanti tentativi ma nessuna svolta. Il club però non si arrende. Faragò, visite e firma. E Soumaoro sarà l’anti-Ibra? La sfida di domani contro il Milan di Zlatan. C’è Sinisa al telefono… Quando l’amicizia è un film da veri duri.

REPUBBLICA

PIOLI, QUELLO DEI 51 PUNTI MAI PIÙ BATTUTO DAL BOLOGNA

Torna da leader del Milan il tecnico che qui toccò una quota rimasta un tabù in era Saputo. Guaraldi lo licenziò con una telefonata dal Messico. Da allora, in dieci partite, nessuna sconfitta. I tre anni in rossoblù: subito il record, alla fine l’esonero.

RESTO DEL CARLINO

GRINTA SINISA E CALMA PIOLI, MA MODULI E IDEE UGUALI

I due tecnici hanno lasciato molti ricordi piacevoli a Milanello e Casteldebole. Simili per tanti aspetti, compreso il 4-2-3-1, hanno temperamenti differenti. L’allenatore serbo ha più volte tentato di convincere Ibrahimovic a vestire la maglia rossoblù. Sinisa cambia in difesa: tocca a Soumaoro. Intanto Orsolini si candida: «Contro i rossoneri la mia prima rete in A… annullata. Vorrei riscattarmi». Faragò, visite mediche. Okwonkwo, spunta l’ipotesi Reggina.

Foto: Getty Images