Rassegna stampa 30/04/2024

Rassegna stampa 30/04/2024

Tempo di Lettura: 2 minuti
I Razzi Store sponsor ufficiale
20% di sconto se ti presenti a nome Zerocinquantuno!
www.razzistore-bologna.it

GAZZETTA DELLO SPORT

SAPUTO VUOLE TUTTO

Progetto Bologna: tenersi Motta e aprire un ciclo. Dopo l’Europa aritmetica, il presidente rossoblù punta ad arrivare in Champions League e al rinnovo con l’allenatore. Orsolini, gioia e commozione con nonna Ida: «Ma allora sei famoso…». L’abbraccio speciale sul prato del Dall’Ara dopo la partita contro l’Udinese. Il d.g. bianconero Collavino replica a Thiago: «Si è giocato per 56 minuti, non 31». Il rilancio di Saelemaekers, abbandonato dal Milan. Un altro gran gol dell’esterno belga: Pioli l’ha lasciato andare, Motta l’ha trasformato in una pedina fondamentale.

REPUBBLICA

PARAMATTI: «BOLOGNA TI COCCOLA. THIAGO, NON FUGGIRE»

Dall’Intertoto del 2002 all’Europa di oggi, parla un protagonista di allora: «Questo club sa programmare, non sarà soltanto un giro di giostra. Per Motta avrebbe senso investire in un percorso di continuità, senza rischiare di bruciarsi». E Zirkzee cita Kobe: «Il lavoro non è finito». Alla Champions mancano 6 punti. ‘Orso’ e nonna Ida, quell’abbraccio commuove. Le immagini dei due sul prato del Dall’Ara stanno facendo il giro del Web.

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA IN EUROPA, IL CERCHIO D’ORO DI JOEY

Per il regalo Champions vuole tenere Thiago. Saputo ha mantenuto la promessa del 2015: «In dieci anni porterò il club in alto». E ha ancora ambizioni: cercare di convincere Motta a restare. Dalla Serie B alle coppe: il canadese ha vissuto gli inferi dei cadetti, poi la stabilità e infine il salto con Sartori. Da Casteldebole niente celebrazioni. Zirkzee: «Il lavoro non è finito…». Nessun post del club sull’aritmetica qualificazione europea: testa al Torino e alla Champions. Joshua cita Kobe. Odgaard, domani la giornata decisiva. Idea Posch centrale. Bergomi e Caressa: «Il Bologna è la nuova Atalanta». Ospiti di Imprese Riuscite, gli incontri promossi da Illumia, Dino Corsini, FAAC e Macron: «Motta via? Ci penserà bene».

Foto: Getty Images (via OneFootball)