Rassegna stampa 30/08/2020

Rassegna stampa 30/08/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

VIGNATO: «FELICE, MI PIACE IL GIOCO DI MIHAJLOVIC»

Bologna, presentato il gioiello classe 2000 ex Chievo. Mercato: in standby Hickey, si tratta per Supryaga. Il tecnico degli Hearts fa muro: «Abbiamo respinto l’interesse di una squadra». L’attaccante ucraino è stato convocato per la prima volta in Nazionale da Shevchenko.

GAZZETTA DELLO SPORT

VIGNATO, IL ‘BRASILIANO’ CHE AMA NEYMAR: «HO SCELTO BOLOGNA PER MIGLIORARMI»

Il neo acquisto ha origini sudamericane: «Lui e Coutinho i miei giocatori preferiti. Sinisa mi ha colpito, con lui crescerò. Gli ex rossoblù Giaccherini e Meggiorini mi hanno detto che qui starò benissimo. La copertura difensiva mi piace meno, ma so che dovrò fare anche quella…». Mercato: passi avanti per Supryaga, ma la Dinamo chiede tempo. Il club di Kiev potrebbe trattenere l’attaccante per le qualificazioni alla Champions League di metà settembre.

REPUBBLICA

VIGNATO ‘IL BRASILIANO’ CHIEDE STRADA

Radici verdeoro per il ragazzo venuto dal Chievo: «So che Mihajlovic urla tanto, ma sono pronto. Posso coprire vari ruoli, mi attira il gioco offensivo del Bologna, però dovrò crescere in copertura». Supryaga in attesa, gli ucraini non accettano il prestito con obbligo di riscatto. Medel provato in difesa, Orsolini è già da Mancini.

RESTO DEL CARLINO

«MIHAJLOVIC SI FA SENTIRE, MA IO SONO PRONTO»

Il nuovo acquisto Vignato: «Quando ero al Chievo ho giocato sulla fascia vicina alla panchina di Sinisa e ho capito che è un mister impegnativo: con lui crescerò. Giaccherini e Meggiorini mi hanno detto che questa città è la scelta giusta». Medel difensore, Barrow esterno: è un Bologna con vista sul mercato. Lo staff tecnico sperimenta soluzioni che prevedono l’arrivo di un centravanti e un’alternativa in retroguardia. Santander e Palacio a segno, Skorupski para un rigore a Sansone. Juwara, ufficiale il rinnovo. Supryaga, mancano tre milioni per convincere la Dinamo Kiev. De Silvestri atteso in settimana. Di Vaio e Fini la salvarono, ieri Nadia li ha potuti riabbracciare. La riminese ebbe un malore a Pinzolo il 9 luglio, decisivo l’intervento dei rossoblù: una targa per ringraziarli.

Foto: bolognafc.it