Medici e infermieri gratis al Dall'Ara per Bologna-Parma, l'omaggio del Bologna al personale sanitario cittadino

Rassegna stampa 31/01/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

SINISA CON IL BRESCIA NON CI SARÀ. IL CLUB PRONTO A MULTARE DIJKS

Dopo il ricovero, Mihajlovic seguirà il match in collegamento con lo staff. Un caso l’intervista dell’olandese: il video con van der Meyde non era stato concordato. Sansone rientra e dovrebbe partire titolare, così come Denswil.

GAZZETTA DELLO SPORT

SCHOUTEN: «HO RISCHIATO DI DOVER SMETTERE CON IL CALCIO. ORA LA PAURA NON ESISTE»

Il regista del Bologna si confessa, fra Sinisa, Federer, Busquets e un k.o. che poteva frantumargli il sogno: «A 19 anni non riuscivo nemmeno a camminare con i miei amici per strada. Poi il problema è stato scoperto, fra tibia e polpaccio: ho subito due operazioni e sono stato fermo quasi un anno. Ho imparato molto guardando Fabregas, un modello. Ma da un po’ di tempo ammiro molto Busquets. Mihajlovic mi chiede di giocare sempre in verticale e di andare a contrasto più duro che posso». Dijks: «Sinisa il nostro boss, Inzaghi un disastro». Il ‘trattore’ olandese multato dal club. Il terzino, out dal 22 ottobre, rilascia un’intervista non autorizzata. Telefonata di scuse con Bigon. Pippo non replica. Mitchell sabato in tribuna allo stadio, il 14 febbraio rientra in gruppo? Sansone c’è, Denswil pure. Passi avanti per il Dall’Ara. Lunedì la votazione per la Panchina d’Oro: Miha se la vedrà con Allegri e Gasperini.

REPUBBLICA

MERCATO IN CHIUSURA, DENSWIL E PAZ BASTANO

Mentre Mihajlovic resta ricoverato, l’olandese rientra in gruppo e può essere utilizzato. Dal mercato non arriveranno sussulti. Per la difesa il recupero dell’ex Bruges e il rilancio dell’argentino sono considerati sufficienti. E Dijks sarà multato per un’intervista in patria non autorizzata. Gastaldello, ex capitano rossoblù: «Sinisa super, anche alla Sampdoria ci ribaltò. In futuro farò anche io il tecnico. Balotelli? Più umile di quello che pensassi».

RESTO DEL CARLINO

STADIO, NASCE LA SOCIETÀ CHE FARÀ IL RESTYLING

Fenucci, a.d. del Bologna, ha incontrato ieri il sindaco Merola. Per il partner, in corsa Impregilo e altre due grandi aziende. Entro due settimane saranno presentate in Comune offerta e lettera d’intenti. I costi complessivi sono lievitati fino a raggiungere la cifra stimata di 90 milioni di euro: 30 li coprirà sempre Palazzo d’Accursio, gli altri 60 li metterà il club di Joey Saputo. I lavori dureranno tre-quattro anni. Rossoblù in trasferta almeno una stagione. Domani, contro il Brescia, l’occasione per decollare. Denswil recupera.

Foto: bolognafc.it