1923: Arthur Honegger - Pacific 231

1923: Arthur Honegger – Pacific 231

Attratto dai treni, il compositore svizzero Arthur Honegger nel 1923 dedicò alla pesante locomotiva modello Pacific 231 uno schizzo sinfonico che è diventato emblema del matrimonio tra musica e tecnologia. Vi si può ascoltare il respiro tranquillo della macchina in riposo, poi il faticoso sforzo dell’avviamento, e poi ancora il progressivo aumento della velocità fino ad arrivare allo stadio ‘drammatico’ del treno lanciato a folle velocità nella notte. ‘Folle’, per l’epoca, significava poco più di 120 chilometri all’ora. In quell’anno il Bologna sembra proprio questa locomotiva: partenza lenta, nei primi tre campionati targati Hermann Felsner, punteggiati comunque da alcune isolate soddisfazioni, poi un’accelerazione improvvisa verso metà decade. La stagione 1922-1923 si chiude al terzo posto, dodici punti sotto il Genoa. Ma la rincorsa è appena cominciata.

Luca Baccolini

© Riproduzione Riservata

Foto: clamarcap.com