1925, il primo scudetto del Bologna: un trionfo memorabile, pulito e meritato (3^ parte)

1925: George Gershwin – Rapsodia in blu

Pensata nel 1924 per due pianoforti, la Rapsodia in blu di George Gershwin viene trascritta l’anno successivo nella sua forma più conosciuta per pianoforte solista e orchestra. È il brano in cui si mischiano saldamente e indissolubilmente jazz e musica colta, cultura musicale europea e civiltà americana. Ed è l’anno in cui il Bologna, mescolando cultura calcistica danubiana e riferimenti italiani, giunge al suo primo scudetto, battendo in finale l’Alba Roma ma soprattutto sconfiggendo il Genoa nelle famose cinque finali del campionato di Lega Nord, che permetteva di sfidare la regina del torneo meridionale. Il Grifone da quel momento non vincerà più nulla. Il Bologna, invece, ha appena cominciato.

Luca Baccolini

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it