Skorupski:

Skorupski: “Grande partita, continuando così possiamo andare lontano. Ma ora teniamo i piedi per terra”

Mai banale Lukasz Skorupski, quando viene chiamato a commentare le vicende di casa rossoblù. Ecco le dichiarazioni rilasciate dal portiere polacco in mixed zone dopo l’esaltante vittoria per 3-2 ottenuta dal Bologna all’Olimpico contro la Roma:

Bravi tutti – «Gara perfetta? Quella l’avremmo fatta se avessimo vinto 3-0 (sorride, ndr). A parte gli scherzi, il mister a fine gara ha fatto complimenti a tutti per la partita fatta, e siamo molto contenti perché sappiamo che continuando così possiamo fare davvero un bel campionato e andare lontano».

Voliamo bassi – «Teniamo i piedi per terra, solo l’anno scorso abbiamo fatto un girone d’andata pessimo, anche se era una situazione diversa. Sappiamo da dove veniamo e che il nostro è stato l’anticipo di giornata, devono ancora giocare tutti: è troppo presto per parlare d’Europa».

La lente sui gol – «Proviamo ad attaccare sempre e quindi subiamo qualche rete di troppo, ma il mister vuole che continuiamo a scendere in campo con questo approccio offensivo perché sta funzionando. I gol incassati? Sul primo siamo stati sfortunati, Denswil l’ha impattata male e l’ha messa in porta. Il secondo, invece, lo abbiamo preso per via di un piccolo errore, e ad una squadra con vari giocatori di qualità è bastato poco per segnare».

Barrow sugli scudi – «In allenamento io a Musa paro tutto (ride, ndr). È un grande talento ma non abbiamo vinto solo grazie a lui, tutta la squadra ha fatto benissimo».

Festa a Casteldebole – «Se domani i tifosi verranno a trovarci saremo ben felici di festeggiare con loro, poi ricominceremo subito ad allenarci per preparare al meglio la prossima partita».

Foto: Getty Images